Data: 14 Agosto 2020

Titolo: Chanel N°5

Autore: Nicodemo

Rubrica: Curiosità

Il 7 maggio 1921 la celebre stilista francese Coco Chanel sceglie tra 24 campioni la fragranza che diventerà nota come Chanel N° 5, lo storico profumo reso celebre anche dalla bellissima e sensuale di tutti i tempi, Marilyn Monroe, che nel 1952 affermò di andare a letto tutte le sere solo con 2 gocce di Chanel N°5.

Questo profumo è un mix di essenze naturali, quali gelsomino e rosa di Grasse, muschio, ed aldeidi (essenze sintetiche) al profumo di arancia, miscelate in maniera innovativa per l’epoca, con un totale di 80 ingredienti. Fa parte della famiglia Fiorita-Aldeidata e le sue note olfattive sono:

Testa
Aldeidi, Bergamotto, Limone, Neroli

Cuore
Gelsomino, Rosa, Mughetto, Iris

Fondo
Vetiver, Sandalo, Vaniglia, Ambra.

Profumo femminile elaborato, dal bouquet provocante, totalmente nuovo e che non assomigliava a nessun altro in commercio; non riconducibile a nessuna essenza specifica.

In quanto al nome, anch’esso inusuale, Chanel disse “Lancio la mia collezione il 5 maggio, quinto mese dell’anno, lasciamogli il numero che porta e questo numero 5 gli porterà fortuna“.

E così fu! Infatti, ottenne subito un grande successo, tanto che Coco aprì una produzione industriale di profumeria. Anche durante la seconda guerra mondiale il N.5 non abbassò mai la sua qualità e questo ne fece un simbolo di lusso negli Stati Uniti e in Europa, perfino in Germania. Questo ne decretò il successo per un lunghissimo periodo.

Nel 2011 perse il primato di profumo più venduto e venne superato da J’adore di Dior.