Data: 25 Ottobre 2020

Titolo: Tortina di mele facile e veloce

Autore: Camilla

Rubrica: Cucina

La tortina di mele è velocissima e golosa, una versione mini della classica torta di mele. La preparazione è davvero facile, semplice e veloce e il risultato saranno dei quadrati soffici, profumati e golosi che faranno felici tutti i membri della famiglia.

Ingredienti:
30 gr di Burro ammorbidito
4 cucchiai di Zucchero semolato o di canna
2 cucchiaini di Cannella in polvere
2 Mele (Golden, Renette. Fuji, Pink lady) lavate, private del torsolo e tagliate a piccoli pezzettini
3 Uova intere
100 gr di Zucchero semolato
100 gr di burro fuso
150 gr di Farina 00 setacciata
1 cucchiaino di Lievito in polvere per dolci

Preparazione:
Tutti i prodotti dovranno essere a temperatura ambiente, per ottenere un risultato soffice e ben lievitato. Mettere le uova in una terrina e sbatterle con la frusta (elettrica), mentre è ancora in azione aggiungere i 100 gr di Zucchero, poi il burro fuso. Aggiungere la farina e il lievito e rimettere in moto la frusta, finché il composto non sarà tutto bello liscio. Incorporare le mele, mescolandole bene all’impasto. Prendere un contenitore rettangolare, in alluminio monouso, (grande) di circa 33.02 x 22.86 x 5,31 cm, e imburrare il fondo e i bordi col burro ammorbidito. Mischiare bene i cucchiai di zucchero con la cannella e cospargerne il fondo. Versare l’impasto nel contenitore e infornare, a forno preriscaldato, a 180° C per circa 25-30 minuti. Fare la prova stecchino, poi lasciare intiepidire. Rovesciare la torta su un tagliere grande e tagliarla a quadrotti.

Servire accompagnata da spumante nel dopo pranzo o dopo cena, oppure col caffè, magari con vicino una pallina di gelato alla crema o alla vaniglia. Oppure con il Tè del pomeriggio o una dolce e calda tisana. O con una bella tazza di caffelatte al mattino o per merenda. Insomma, è davvero versatile e deliziosa.

NOTE:
Se lo si desidera, è possibile aggiungere all’impasto un vasetto di yogurt e aromatizzare il composto con la scorza grattugiata di limone o di arancio.
E’ possibile conservare la tortina per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore con chiusura ermetica.