Data: 01 Luglio 2020

Titolo: La fantasia dell’improvvisazione, per spendere meno

Autore: Camilla

Rubrica: Cucina

Ecco alcuni pratici consigli per cucinare con gli avanzi, velocemente e in modo gustoso. 3 ricettine sfiziose, svuotafrigo, con primo, secondo e dolce.

Salsa fantasia per condire la pasta.

Lavare e pulire verdure fresche, o utilizzare quelle già cotte, e poi frullare assieme verdure e ortaggi di cui si dispone al momento, per un totale di 300 gr., mentre si frullano versare appena un filo d’olio d’oliva per amalgamare e un pizzico di sale e pepe, oppure, a piacere, peperoncino in polvere. Una volta ottenuta una salsa densa, condire 500 gr. di pasta già bollita e scolata al dente. Se lo si desidera, per rendere più ricca o saporita la salsa, aggiungere nel frullatore, assieme alla verdura, del tonno sott’olio sbriciolato oppure della ricotta.

Mousse di pesce.

Utilizzando il pesce che abbiamo in casa (anche quello cucinato e rimasto, spinandolo bene), come: tonno in scatola, salmone affumicato, trota affumicata o altro, anche cotti, fino ad arrivare a 700/800 gr., spezzettarli e frullare assieme a 400 gr. di burro ammorbidito, un pizzico di sale e uno di pepe e qualche cucchiaio di succo di limone. Intanto montare della panna da cucina liquida, ben densa e quando il composto di pesce sarà ben amalgamato aggiungere delicatamente la panna. Versare il composto ottenuto in uno stampo e porre in frigorifero. Al momento di servire, togliere dal frigo e rovesciare lo stampo su di un piatto da portata.

Macedonia niente male

Pulire e tagliare a pezzetti la frutta a disposizione: se ci sono fragola lasciarle intere e lavarle con vino bianco, l’altra frutta lavarla con acqua effervescente. In totale dovrà essere 800/900 gr. di frutta tagliata. Porla in una zuppiera e cospargerla con un velo leggero di zucchero, qualche cucchiaiata di succo di limone e 1/2 dl. di acquavite di frutta, meglio se della qualità di un frutto già presente in macedonia. Mescolare bene tutto e riporre al fresco.