L’abbazia di Testona

abbazia-testonaL’Abbazia di Testona e’ una realtà millenaria che ha occupato un posto importantissimo per gli abitanti di Testona, frazione ai piedi della collina di Moncalieri.

Edificata in un passato medievale, testimonianza unica di un epoca tormentata, rimane l’ultima presenza di quel periodo di splendore che accompagna Testona nell’anno mille. Pochi anni fa, quando iniziarono i lavori di restauro della Chiesa, furono rinvenuti molti reperti di origine longobarda.

Scrive “La Stampa” in un suo articolo del 2008:
All’imbocco di strada della Rovere, dove sorge l’antica Chiesa di Santa Maria ,nel comune di Moncalieri, gli scavi per il ripristino del lastricato del sagrato, e altri lavori di urbanizzazione, procedono con cautela, si cercano le testimonianze di un antico villaggio longobardo.sepoltura-guerriero-cavallo resti-villaggio-longobardoE’ noto da tempo che, nella zona tra strada San Michele e Strada della Rovere, sepolti nel fango,ci siano i resti di un acquedotto e di capanne risalenti ad un periodo tra il 200 e il 300 dopo Cristo

Infatti tornano alla luce, non solo i resti del villaggio medievale ma anche una tomba longobarda con i resti di un
giovane, sepolto con il suo cavallo.ritrovamento-oggetti-medievali Il sito archeologico, nelle immediate vicinanze dell’abbazia di Testona e i ritrovamenti di resti umani di epoca medievale,sotto le pietre del sagrato della chiesa, testimoniano l’importanza del luogo: punto di convergenza della storia medievale e luogo di fede che si propaga nei secoli fino ad oggi.

(di Maria Adele L.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *