Data: 07 Agosto 2020

Titolo: Benessere in estate coi 5 colori

Autore: Flora

Rubrica: Benessere

Siamo in piena estate, il caldo avanza, la bella stagione si è aperta, si suda di più e si ha più bisogno di sostanze in grado di ripristinare l’idratazione, i sali minerali, le vitamine e il giusto nutrimento, senza appesantirsi. Quale migliore occasione per guardare in modo nuovo al mondo della frutta e della verdura! Già da tempo i nutrizionisti conoscono l’efficacia dei 5 colori nel campo dell’alimentazione, ed è proprio l’azione dei 5 colori del benessere che aiutano le difese e lo stato di salute del nostro organismo. Il consiglio è di consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura, scegliendo tra i 5 diversi colori:
– Rosso
– Giallo/Arancio
– Verde
– Blu/Viola
– Bianco

Del colore Rosso fanno parte: Barbabietola rossa, Pomodori, Ravanelli, Anguria, Ciliege, Fragole e Arance rosse. Utili per la memoria, hanno effetti positivi sul tratto urinario e diminuiscono il rischio di tumori soprattutto al fegato e ai polmoni e prevengono malattie cardiovascolari.

Del colore Giallo/Arancio: Zucca, Carote, Peperoni, Albicocche, Arance, Clementine, Limoni, Mandarini, Pompelmi,Meloni, Ananas, Pesche. Aiutano il sistema immunitario, sono utili a occhi e pelle e aiutano a contrastare il rischio di tumori e di malattie cardiovascolari.

Del Verde: Asparagi, Basilico, Broccoli, Cetrioli, Carciofi, Insalata, Prezzemolo, Spinaci, Zucchine, Uva bianca, Kiwi. Queste sostanze sono utili per gli occhi, le ossa, i denti e aiutano a contrastare l’insorgere di tumori e il funzionamento del sistema nervoso.

Del Blu/Viola: Melanzane, Radicchio, Frutti di Bosco, Uva nera, Prugne, Fichi. Questo colore ha effetti positivi sul tratto urinario e sulle funzioni renali, utile come anti-invecchiamento e per contrastare la perdita di memoria e, infine, riduce il rischio di tumori e malattie cardiovascolari.

Del Bianco: Aglio, Cavolfiore, Cipolle, Finocchi, Funghi, Mele, Pere, Sedano, Banana. Hanno tutti effetti positivi sui livelli del colesterolo, rinforzano le ossa e aiutano a contrastare l’insorgenza di tumori e malattie cardiovascolari.

Uno dei modi divertenti, innovativi e sbrigativi di assumere queste benefiche sostanze è quello di preparare frullati o centrifugati. Naturalmente, sceglieremo frutta e verdura fresche di stagione, mature e prima di tutto si laveremo bene frutta e verdura e la puliremo, poi si procederà alla frullatura o centrifugazione ed infine, se si desidera, filtrare il tutto. Siccome anche l’occhio vuole la sua parte, non dimentichiamo di guarnire con fettine di frutta fresca, bastoncini di verdura, erbe aromatiche o spezie il nostro bel bicchierone di salute. Non servire mai ghiacciato e, se si desidera, aggiungere un po’ di acqua naturale o frizzante.

Ecco alcune semplicissime ricette:

1. Mela 150gr, carota 150gr, ananas 150gr.

2. Mela 150gr, finocchio 150gr, kiwi 150gr.

3. Finocchio 150gr, pera 100gr, kiwi 100gr, limone 100gr.

4. Sedano 150gr, mela 100gr, banana 100gr, pompelmo 100gr.

5. Carota 150gr, ananas 100gr, kiwi 100gr, arancio 100gr.

6. Carciofo 150gr, ananas 100gr, mela 100gr, mandarino 100gr.